minimo comune

Pubblicato il Pubblicato in partiti e poi tornati, potrebbe piovere

Già trovo aberrante che “Striscia la notizia”, uno dei peggiori esempi di programmi della tv commerciale diventati fenomeno socioculturale, abbia soppiantato i programmi di informazione come punto di riferimento dei cittadini (in questo caso consumatori, visto che si tratta di mediaset). Ma che lo si usi come arma (im)propria, come oggetto di minaccia, come esemplificazione di gogna, la dice tutta sul background del padano qui ritratto (il servizio completo è disponibile su Repubblica). D’altronde, in un Paese in cui si affrontano istituzioni e poteri forti a suon di “vi mando il Gabibbo”, questo è il minimo. Ma proprio il minimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *