flash mob: territorial pissing

Pubblicato il Pubblicato in a Milano, i dislike

Ragazzi, domani alle 20, mentre la famiglia che abita in questa casa sta cenando, la famiglia composta dalle stesse persone che ancora credono al potere taumaturgico delle bottiglie di acqua rigorosamente da 2 litri e che, oltre a occupare spazio pubblico, da anni abbruttiscono la via in cui abito, che già di per sè non è Via dei Condotti, ci vediamo tutti qui, davanti al loro cancello. E facciamo tutti pipì contro il muro, mirando anche la plastica anti-cani. Anzi, se li avete, portate pure quelli.


Aggiornamento del 19/5: su Google Maps, le bottiglie d’acqua sono nella variante verticale. Buona visione.

0 pensieri su “flash mob: territorial pissing

    1. Rimane un mistero. Era in auge tanti anni fa, ma in questo caso sussiste l’aggravante della recidiva. Forse si pensa che i cani, specchiandosi, desistano dall’alzare la gamba.

  1. Al mio (cane) piace fissarsi (e non solo) il pisello. E’ nella fase “adolescenziale” canina. La possibilità di vederselo in azione, riflesso su una bottiglia da 2 litri, non potrà che divertirlo. Arriviamo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *