miles: sonic 3000

Pubblicato il Pubblicato in alti e bassi di fedeltà sonora, pezzi che avrei voluto comporre io, quattro stagioni (rossa)

È stato uno dei pezzi che abbiamo amato di più, quell’anno, perché aveva un bel tiro, melodico quanto bastava, ritornello da urlo, divertente da ascoltare e da ballare. Una chicca che quando la riscopri dopo qualche anno, e anni ne sono già trascorsi ben undici, pensi “diamine, come ho fatto a dimenticarmene per così tanto tempo”. Un vero one shot, perché la band, i Miles, sono dati per dispersi da allora. Ma Sonic 3000 fa almeno per 3 album. Esagero? Provate. Buon ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *