alti e bassi di fedeltà sonorai like

cose che danno sicurezza

Pubblicato il

Stavo per scrivere un elenco di cose in quella maniera sgrammaticata che a volte viene da utilizzare a chi fa gli elenchi, che è molto da blog, magari senza l’iniziale maiuscola dopo il punto. tipo così, ecco. cose come il venerdì pomeriggio prima di un ponte di 4 giorni di vacanza in cui altro non si deve fare che oziare con moglie e figlia. poter rimandare l’inizio della lavorazione per il cliente più palloso della storia della comunicazione e del marketing di almeno una settimana. le risposte migliori a chi ti chiede informazioni per strada, con un po’ di fortuna perché è una delle poche vie della zona che conosci perché c’è il negozio di vinile usato che frequenti come luogo di culto. sapere che fulvio è sempre in grande forma e che, anche se ci si vede a pranzo dalla gina a lambrate solo una volta ogni 2 o 3 mesi, è come se ci si incontrasse ogni giorno, pendolari come un tempo. il ripieno della brioche avuta come dessert, che finalmente non è nutella ma è proprio cioccolato e che, malgrado la spolverata di zucchero a velo, ha risparmiato la giacca che già, dopo il pranzo dalla gina a lambrate, necessita di ore e ore d’aria. leggere un libro di settecento pagine ma che fila via liscio perché è davvero un libro appassionante. l’abbiocco delle 18.15 che mi coglie ovunque e comunque qualsiasi cosa stia facendo da sempre quotidianamente, e ogni volta mi sorprende e, quando riesco a soddisfarlo, mi risveglio pronto e fresco per l’ultima parte della giornata. poter fare elenchi di cose che danno sicurezza. dare sicurezza. ecco, un elenco di questo genere. poi ho pensato a suonare in un gruppo con Dave Grohl (unico maiuscolo perché è Dave Grohl) alla batteria e lì mi sono fermato. punto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.