alti e bassi di fedeltà sonora

badmotorhouston

Tra i numerosi tributi e omaggi resi dal mondo dello show business all’ennesima star passata a miglior vita, è il caso di Whitney Houston, di certo mai mi sarei aspettato Chris Cornell interpretare “I will always love you” in occasione di una raccolta di fondi per la campagna elettorale di Obama. Li accomuna la stessa estensione vocale, probabilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.