Spazio Pour Parler

sbornia di calcio

Quest’anno anche io mi sto preparando sugli Europei e questa è la novità, come dice, pardon, direbbe Lucio Dalla. Nel senso che ho seguito lo scorso incontro dell’Italia fino alla fine dei tempi supplementari perché i rigori non ce la faccio, mi mettono ansia e non li considero una pratica sportiva. Cioè dopo due ore in cui corri avanti e indietro per il campo rimetti il destino della partita e della tua squadra o magari di un campionato come questo a una roulette in cui più che l’abilità e il sangue freddo conta la fortuna? Comunque ieri sera ho seguito anche qualche frazione di gioco di Spagna – Portogallo, e mi spiace dirlo ma la Spagna mi sembra su un altro livello rispetto alla nostra nazionale, no? Quanto alla Germania, di certo in rigore sono superiori a noi. Ma non vorrei attirarmi l’ira dei tifosi, e a dimostrazione che preferisco evitare di gufare, ecco i veri Gufi. Forza Italia. Ops.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.