Spazio Pour Parler

così lontano, così vicino

Ogni tanto se ne vedono ancora anche se a me sembra un hobby d’altri tempi, ma forse solo perché era mio nonno ad averne numerosi modelli – nulla di professionale, chiaro – e anche mio padre ci si dilettava, e quello stesso passatempo che a me sembra più una sorta di perversione è entrato a far parte della cultura famigliare, quelle cose che non ti stupiscono perché le hai sempre sottomano e poi magari invece ci si meraviglia se un vicino – faccio un esempio – si getta con il paracadute nel weekend. No, l’hobby a cui mi riferisco, che poi non è nemmeno un hobby, è un’abitudine molto meno pericolosa a meno che non sconfini nel voyeurismo e non si venga beccati – che so – a spiare nelle case degli altri le donne che si svestono. Sto parlando dell’uso dei binocoli, uno strumento che al di fuori dell’ambito specifico per cui è stato messo in commercio, l’avvistamento e l’osservazione con finalità di controllo e di sicurezza in ambito militare o civile, ora mi meraviglia quanto chi perlustra la sabbia o i boschi con i metal detector. Voglio dire, non trovate strano l’imbattersi in persone che dalla finestra di casa propria o in luoghi pubblici fissano punti imprecisati così, per puro diletto? Ed è chiaro che ci sono quelli che guardano gli uccelli, quelli che guardano le balene, quelli che guardano i delfini, ma si tratta di casi piuttosto circoscritti. I binocoli in casa mia si utilizzavano a teatro, in campagna per giocare alle giovani marmotte, ma mio nonno li portava sempre con sé per scrutare chissà che cosa. Poi ci sono quelli che si mettono in riva al mare e dicono di osservare le barche. Ma tra le barche e le lenti ci sono le spiagge con le bagnanti sdraiate, e chissà che lo sguardo ravvicinato non sosti lì, prima di spingersi in alto mare su ben altre poppe.

5 pensieri su “così lontano, così vicino

  1. che di poppe se ne vedono anche senza binocoli, sulle spiagge, sulle copertine delle riviste esposte nelle edicole, addirittura per strada. Ma forse l’attività di spionaggio è più gratificante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *