alti e bassi di fedeltà sonora

“losing my religion” in maggiore (adoro questo genere di iniziative, grazie)

Via.

7 pensieri su ““losing my religion” in maggiore (adoro questo genere di iniziative, grazie)

  1. Che chicca! Dovrebbero inserirne l’ascolto insieme alla versione originale nei programmi ministeriali di scuola media di quella che una volta si chiamava educazione musicale, e ora non so.

  2. Gli esperimenti di questo tipo mi affascinano tantissimo, ogni tanto mi diletto anch’io. Per esempio, prova a canticchiare “I feel good” di James Brown in minore.

  3. Anche qui ci sono esperimenti simili, da maggiore a minore però

    sono dal minuto 13 in poi, anche se secondo me tutto il concerto è da ascoltare 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.