alcuni aneddoti dal futuro degli altri

alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 26.01.13

Andrea Mollica, “Augusto Minzolini insulta chi lo critica su Twitter, e chiude il suo profilo”: @nik_fer dimenticavo uno scemo in risposta al tuo cazzaro — Augusto Minzolini (@AugustoMinzolin) 18 gennaio 2013 – @piggioserra querelo. segui processo per non dire scemenze. Io quei soldi, con riserva, li ho ridati prima che iniziasse l’azione penale — Augusto Minzolini (@AugustoMinzolin) 24 gennaio 2013 – @matteoborgato stai attento perchè ti prendi la querela. segui il processo che è meglio

Stereogum, “The 10 Best New Order Songs”: The choice of name is telling. Despite an obvious surface similarity in sound, New Order were quick to step away from Joy Division’s abrasive minimalism. Incorporating new sounds and new ideas, New Order embraced the technology of the times — drum machines, samplers, sequencers, synths, and arpeggiators — and took cues from the burgeoning world of electronic dance before gradually learning to write pop songs.

Il nichilista, “Ruzzlefication”: Certo, abbiamo guadagnato diverse piattaforme di ‘partecipazione dal basso’ o ‘liquida’. Ma che contino davvero nella stesura dei programmi elettorali (ammesso contino ancora i programmi elettorali) è tutto da dimostrare. Quanto ai titoli e alle riduzioni giornalistiche: anche loro non migliorano. Oggi, oltre che seo-friendly, i titoli devono essere social-friendly. Ma il risultato non cambia.

Cesare Picco, “La più grande startup nella storia della musica”: La storia del più importante strumento musicale al mondo è quindi nata da un semplice atto di fiducia. Il de’ Medici non pensava certo di arricchirsi, non ne aveva bisogno. Questa è la forma più alta di mecenatismo, quella che ci ha consegnato molti dei capolavori della musica e dell’arte. Il vero mecenate si muove spinto dalla passione, dal desiderio di aiutare chi ritiene degno, senza alcuna idea di ritorno economico. Questa alta forma di mecenatismo è scomparsa dal nostro tessuto sociale, ma non sarebbe male tornarci, ripercorrendo un modello virtuoso del nostro passato.

The two-way, “Mon Dieu! A ‘Hashtag’ Is Now A ‘Mot-Dièse’ In France”: The Globe and Mail also takes its shot: “Cue the LOL,” they write. “Oh pardon, MDR (mort de rire).”

alberto cane blog, “Giornata della Memoria – Binario 21”: Alle 11 di domani mattina qui a Milano alla stazione Centrale verrà aperto per la prima volta il Memoriale dell’Olocausto ebraico che dopo vari intoppi di natura economica è arrivato alla fine dell’allestimento.

Canzone del giorno
The Strokes – One Way Trigger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *