alcuni aneddoti dal futuro degli altri

alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 25.03.13

Daily Godot’s Weblog, “Bugie bugie bugie e qualche “verità”… riflessioni varie ed eventuali”: che Renzi al posto di Bersani avrebbe fatto meglio… no. Bersani ha vinto le primarie, e se non ha STRAvinto le elezioni evidentemente i Renziani non l’hanno votato… cosa vi dice che chi non ha votato Renzi l’avrebbe poi fatto alle elezioni?

Alessandra Daniele, “Io sono Legenda”: Gli attuali sviluppi della politica italiana stanno suscitando molto interesse negli osservatori stranieri, che ne seguono il tormentato percorso, riprendendolo a distanza con gli smartphone, per poi mostrarlo agli amici increduli. Pubblichiamo quindi a loro beneficio una legenda delle principali definizioni in uso nel dibattito politico italiano.

Moriremo Cinque Stelle: Osservatorio sul fenomeno Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio

Come diventare il mio iceberg, “Scrivere o lavorare”: Carver scriveva un racconto in “una sola seduta”, perciò quattro ore di lavoro, per uno scrittore (diamo qui per scontato che lo scrittore sia bravo, ma va bene anche se non è tanto bravo, se un muratore impiega tutto il giorno a tirare su un muro, e poi il muro viene giù, la gente dirà che ha lavorato male, non che non ha lavorato per niente o che tirar su i muri non sia un lavoro in generale), sono tantissime.

Diamogli delle brioches, “Il telelavoro”: Il capo abbassa leggermente gli occhiali e, con l’aria di chi crede di avere scoperto qualcosa di subdolo, mi fa notare che: “Si, certo. Ma teniamo a mente il telelavoro non è una vacanza”.

Canzone del giorno
Mount Kimbie – Made To Stray

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.