alcuni aneddoti dal futuro degli altri

alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 27.05.13

Le Storie Sono Ovunque,”Ventisettecinquetredici”: Un mio amico croato mi ha detto che loro, al posto di dire OH MIO DIO!, dicono OH NOSTRA BELLISSIMA! dove per ‘nostra’ intendono la Croazia.

Luca De Biase, “Paolo Sorrentino: La grande bellezza. Il tempo passa sul generone romano, ma il suo trucco rimane”: Bacco non abbandona Roma ma cambia le sue forme. E la contemporaneità sedimenta, come sempre, le sue novità sulla storia antica senza soffocarla mai del tutto. Ma lentamente trasformandola: perché al confronto del presente, richiede con successo una specie di rispetto che si impone anche all’ignoranza.

The Post Internazionale, “Le case più strane del mondo”: Un viaggio fotografico tra abitazioni insolite e particolari.

Phastidio.net, “Can di Pavlov che abbaia, non morde”: Palesemente spiazzati dall’attivismo parolaio grillesco, i leghisti corrono ai ripari e rilanciano, gonfiandosi come le celeberrime rane di Fedro. Sfortunatamente a scoppiare non saranno i batraci padani o quelli a cinque stelle, ma un intero paese.

Rivista Studio, “Perché l’Fbi ha indagato su “Louie Louie” dei Kingsmen per due anni?”: Sappiamo che i contenuti osceni sono disponibili per chi li cerca, ma quando iniziano a nasconderli camuffandoli come l’ultimo successo rock&roll per teenager, questi cretini esagerano.

Zucchero Sintattico, “Quella considerevole parte di omosessuali idioti”: Iniziamo da un elenco casuale di persone omosessuali, bisessuali e transessuali che dovrebbe creare nello strato più superficiale del vostro cervello un’idea positiva dell’omosessualità. La fonte è wikipedia. Disclaimer: non dico che siano tutti sullo stesso piano (anche perché fanno riferimento a momenti storici e ambiti differenti), ma diciamo che questi personaggi risultano comunemente apprezzati.

Canzone del giorno
Little Tony – Il Ragazzo Col Ciuffo

2 pensieri su “alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 27.05.13

  1. C’era questa specie di rivalità tra lui e bobby solo. Io ho sempre preferito di gran lunga Little Tony, sia per le canzoni, sia per il personaggio e sia per la persona (era molto umile e simpatico di quei romani ingenui e genuini). Stamattina mi è spiaciuto apprendere la notizia della sua morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.