alcuni aneddoti dal futuro degli altri

alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 27.05.13

Le Storie Sono Ovunque,”Ventisettecinquetredici”: Un mio amico croato mi ha detto che loro, al posto di dire OH MIO DIO!, dicono OH NOSTRA BELLISSIMA! dove per ‘nostra’ intendono la Croazia.

Luca De Biase, “Paolo Sorrentino: La grande bellezza. Il tempo passa sul generone romano, ma il suo trucco rimane”: Bacco non abbandona Roma ma cambia le sue forme. E la contemporaneità sedimenta, come sempre, le sue novità sulla storia antica senza soffocarla mai del tutto. Ma lentamente trasformandola: perché al confronto del presente, richiede con successo una specie di rispetto che si impone anche all’ignoranza.

The Post Internazionale, “Le case più strane del mondo”: Un viaggio fotografico tra abitazioni insolite e particolari.

Phastidio.net, “Can di Pavlov che abbaia, non morde”: Palesemente spiazzati dall’attivismo parolaio grillesco, i leghisti corrono ai ripari e rilanciano, gonfiandosi come le celeberrime rane di Fedro. Sfortunatamente a scoppiare non saranno i batraci padani o quelli a cinque stelle, ma un intero paese.

Rivista Studio, “Perché l’Fbi ha indagato su “Louie Louie” dei Kingsmen per due anni?”: Sappiamo che i contenuti osceni sono disponibili per chi li cerca, ma quando iniziano a nasconderli camuffandoli come l’ultimo successo rock&roll per teenager, questi cretini esagerano.

Zucchero Sintattico, “Quella considerevole parte di omosessuali idioti”: Iniziamo da un elenco casuale di persone omosessuali, bisessuali e transessuali che dovrebbe creare nello strato più superficiale del vostro cervello un’idea positiva dell’omosessualità. La fonte è wikipedia. Disclaimer: non dico che siano tutti sullo stesso piano (anche perché fanno riferimento a momenti storici e ambiti differenti), ma diciamo che questi personaggi risultano comunemente apprezzati.

Canzone del giorno
Little Tony – Il Ragazzo Col Ciuffo

2 pensieri su “alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 27.05.13

  1. C’era questa specie di rivalità tra lui e bobby solo. Io ho sempre preferito di gran lunga Little Tony, sia per le canzoni, sia per il personaggio e sia per la persona (era molto umile e simpatico di quei romani ingenui e genuini). Stamattina mi è spiaciuto apprendere la notizia della sua morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.