alcuni aneddoti dal futuro degli altri

alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 30.12.13

Terminologia etc., “Apericenone e parole (dell’ultimo) dell’anno”: Non attendibile ma divertente il sondaggio di Social ME(dia) per identificare la parola più odiata in ambito social media e web. Ha vinto lovvo, seguita da sapevatelo.

Sentireascoltare, “Gli album più venduti nel mondo nel 2013”: Se le classifiche dei migliori album dell’anno spesso finiscono – forse erroneamente – per essere influenzate principalmente da quello che accade da gennaio a novembre, le classifiche di vendita* invece finiscono per essere – fin troppo – influenzate da quello che succede durante le settimane pre-natalizie, da sempre caratterizzate da volumi di vendita quattro o cinque volte superiori rispetto alla media.

Gente di passaggio, “Son rose rosse…”: Certo che l’ho sentito il botto, maresciallo! Che diamine! Non si vedeva nulla, lo giuro, tutta quella pioggia, niente luna, era tutto scuro. Avevo i tergicristalli che andavano a manetta, sa? Ma non riuscivo a vedere più in là di qualche metro. No, non andavo veloce, non ero ubriaco, non mi crede?

Marina Pierri, “I dischi più attesi del 2014”: I titoli degli album pop che nel 2014 dovrebbero spaccare le classifiche, catalogati e commentati.

Fabristol, “tutti animalisti con le malattie degli altri”: Chi è contrario alla sperimentazione animale non può avere accesso alle cure mediche in ospedale o in farmacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.