Spazio Pour Parler

da Gianni a Johnny

Non dovreste pubblicare sui social foto che vi ritraggono solitari a festeggiare la vigilia. Fate del male a voi stessi, fate un danno al grande circo dell’Internet, e fate soffrire anche a me perché vi chiamerei a uno a uno per invitarvi qui. Uno di voi si è fatto un selfie da solo vicino al laptop acceso e un impianto stereo da fanatici dell’alta fedeltà, lasciando a intendere che avrebbe atteso così lo scoccare della mezzanotte di Natale, ascoltando buona musica senza nessuno intorno. Io mi ritengo fortunato, da questo punto di vista. L’unico accenno alla solitudine l’ho avuto dalla scoperta che ho appena fatto: non conoscevo nulla di questo pezzo qui sotto se non che fosse un successo – e anche una bellissima canzone – di Gianni Morandi. Poi ho ascoltato per caso la versione di Johnny Cash e allora ho capito tutto. Cercate di trascorrere un buon Natale, anche da soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *