Spazio Pour Parler

otto

Da otto anni nel futuro. Potrei titolare così a nove colonne la ricorrenza che si celebra oggi in onore di questo blog ma poi, alla fine della fiera, dico sempre le stesse cose, tratto sempre degli stessi argomenti e gli aneddoti non si sprecano più di tanto perché non sono più lo stesso del duemila e dieci. Quindi c’è poco da festeggiare. Siete così pochi a leggermi che potremmo conversare via email ma non è questo il punto. Un giorno passerà di qui un grande editore che mi scritturerà per altri otto anni di post. Però, a dimostrazione che mi ripeto, mi ripeto ripetendo che avere un blog è molto meglio che stare sui social e leggere cosa fa gente di cui non ci interessava niente già quando la si frequentava dal vivo, figuriamo oggi in cui tutti si credono opinionisti. Dovreste farlo anche voi: stacchiamo tutto, ritroviamoci in gruppetti di poche persone e restituiamo valore alla qualità del tempo che abbiamo a disposizione. Otto comunque non sono pochi. Tanti auguri.