alti e bassi di fedeltà sonora

questo è il modo in cui dovrebbe iniziare

Non ci ho messo né uno né due a pensare a loro quando la NASA mi ha chiesto di un suggerimento su quale band ingaggiare da mandare su Marte come la più rappresentativa del genere umano e di tutti i tempi per far conoscere al resto dell’universo che cosa intendiamo sulla Terra quando parliamo di rock. Il “Sistema Solare Tour” dei Led Zeppelin al completo, comprensivi quindi anche di John Bonham alla batteria e con Page, Plant e John Paul Jones poco più che ventenni, comincerà il prossimo autunno dal pianeta rosso e prevederà tappe in tutti i pianeti più cool dello spazio come lo conosciamo. Per mettere subito le cose in chiaro con i fan dei Beatles, Stones, Queen eccetera vi dico solo che se la consulenza è stata chiesto a me, un motivo ci sarà. Studiate quanto ho fatto io, candidatevi al mio posto e poi vediamo che succede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.