Spazio Pour Parler

più buoni

Osservo con un po’ di malinconia mia figlia annoiata alla cena di Natale ma non posso biasimarla. Se da adolescenti non vi siete rotti i maroni durante le feste potete ritenervi fortunati. A meno che non siate stati quindicenni anomali o uno di quei miracolati adultizzati che non hanno problemi a integrarsi nel mondo dei grandi così presto, le feste sono solo un ostacolo agli amici e ai compagni di classe. Il Natale è un’esperienza bellissima vissuta da  bambini, quando si è genitori di bambini e quando si è nonni di bambini. Gli adolescenti fremono per tornare alla loro quotidianità e guai a ricordare loro che basta riavvolgere il nastro indietro di qualche anno per rivederli in piedi alle sei della mattina del venticinque. tutti presi dal turbamento del mistero dei regali sotto l’albero con le lucine accese ed è un peccato che si rovini tutta la poesia, perché la vita in prosa anche nei giorni di festa stride un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.