comunicazzione

sanremo e gli idealisti

Pubblicato il

Nel bel mezzo della penultima serata del Festival di Sanremo edizione 2019 lo spot di Idealista, il portale di annunci immobiliari, è stato trasmesso nella versione “fascia protetta”, ovvero con una protezione virtuale realizzata in blur applicata sulle natiche nude del locatario in potenza che si trasforma in atto mentre attraversa l’appartamento inquadrato di (fondo)schiena – dopo un veloce strip – per fare la doccia. Proprio quello spot che sembra l’incipit di un film a luci rosse coi fiocchi perché quando il marcantonio svestito chiede all’attore che interpreta il porno-agente immobiliare se gradisce un “succhino” è facile immaginarne il seguito. Quindi la velatura pixelata a salvaguardia degli spettatori più impressionabili, bacchettoni o omofobi forse sarebbe stata più opportuna sulla battuta finale, anche se sarebbe bastato realizzare una versione della pubblicità senza “succhino” ma con un’altra bevanda liscia qualsiasi ma dal nome libero da qualunque richiamo alle pratiche sessuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.