tecnologia e altri incidenti

tera di questi giorni

Grazie a Internet ho trovato tutti i lavori che ho svolto nella mia vita e tutti i lavori che ho svolto nella mia vita hanno avuto Internet al centro. Anche ora che faccio l’insegnante di scuola primaria il discorso non è molto diverso. Mi sono iscritto al concorso su una piattaforma online (un po’ rudimentale ma comunque online), ho ricevuto via email l’esito dello scritto e ho preparato l’orale servendomi del web, per non parlare della didattica digitale che pratico quotidianamente e che ha sempre lì il suo fulcro. Mia moglie ed io ci siamo conosciuti in Internet, posso frequentare i miei vecchi amici distanti in rete e grazie ai Social Network ho incontrato persone molto interessanti da cui sono nate relazioni molto edificanti. E, ancora, l’Internet mi consente di coltivare i miei principali hobby. Da sempre in rete trovo nuova musica e riesco a scovare materiale su quella che amo. Inoltre l’ultima parte della mia piccola carriera da musicista si è presa grandi soddisfazioni grazie alle piattaforme di condivisione e distribuzione di musica. Internet mi permette quotidianamente di scoprire letteratura affine ai miei gusti, e, soprattutto, di scrivere quando, come, dove e soprattutto quello che voglio. Qui, sui siti e i blog che da metà degli anni novanta a oggi mi hanno ospitato, sui Social Network, posso ammettere di essermi realizzato come mai sarebbe stato possibile senza. Tralascio la parte di comunicazione, di collaborazione e di varia utilità che Internet mi mette a disposizione per togliermi da pasticci, per trovare informazioni, per risolvermi dubbi, per chiarirmi le idee, per informarmi e per confermarmi quando ne ho bisogno. E, sicuramente, in questo giorno del ringraziamento ho dimenticato di ringraziare Internet per qualche vantaggio che mi ha dato e che ora mi sfugge. Oggi il World Wide Web, che è il sistema che permette di usufruire dei contenuti su Internet, compie trent’anni. Certo, potrebbe essere migliore. Ma già così è abbastanza una figata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.