Spazio Pour Parler

una cosa alla volta

La gita scolastica è stata l’ulteriore prova che quello dell’insegnante è un mestiere inteso principalmente per sole donne. Nelle strutture ricettive per i viaggi di istruzione operatrici e operatori si meravigliano quando la classe è accompagnata da un maestro e persino il materiale dedicato ai docenti è tutto declinato al femminile. Non hanno però tutti i torti. Una delle competenze base necessarie a svolgere questo lavoro è la capacità di fare più cose contemporaneamente, il tutto con almeno cinque o sei bambini che richiedono l’attenzione dell’insegnante. A noi uomini invece la natura ci ha creato mono-tasking e in certi frangenti della giornata in classe ci riesce difficile mettere cose, persone e domande varie in una fila ordinata di istanze da espletare una per una. Io glielo dico che, per favore, dovrebbero espormi le loro necessità non tutti insieme, ma non sempre ottengo quello che voglio. Ho pensato così di stamparmi un set di magliette colorate con la scritta “una cosa alla volta: sono un insegnante uomo” da sfoggiare in classe e con le colleghe, per superare le difficoltà anche con un pizzico di ironia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.