Spazio Pour Parler

i sabato sera passati davanti alla tele

D’estate mi capita spesso di seguire i programmi-nostalgia in bianco e nero che danno su Rai Uno dopo cena perché, di base, sono un sentimentalone. Qualche sera fa ho pensato a quanto tempo ho trascorso, nella mia vita, a guardare la TV. Il fatto è che, un tempo, quando eravamo bambini noi bambini degli anni settanta il sabato sera lo passavamo a guardare i programmi della Rai. Mio papà comprava il semifreddo da gustare durante Canzonissima, per dire. Sono esperienze che fanno sorridere, ai tempi di Netflix e in un momento storico in cui noi siamo i genitori, e un po’ mi vergogno a provare questo sentimento di malinconia quando dovremmo solo guardare al futuro e goderci il presente. Se si potesse evitare, credetemi, lo farei. Fiato alle trombe!

Un pensiero su “i sabato sera passati davanti alla tele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.