Spazio Pour Parler

usi e costumi

Pubblicato il

Il vostro punto debole è il calcio e però continuate a fare abbonamenti alle tv che lo trasmettono, andare allo stadio e a parlarne sui social anche quando il diffuso razzismo e la violenza delle tifoserie necessiterebbero di una presa di posizione più ferma. Avete mai pensato di piantarla lì con le partite e la gazzetta dello sport? Il vostro punto debole sono anche i fumetti e quei cazzo di travestimenti con cui vi conciate da pagliacci per andare alle carnevalate come quelle di Lucca malgrado abbiate finito le scuole medie da un pezzo, poi vi accorgete che c’è chi si approfitta dell’occasione e sfila in parata vestito da nazifascista di tutto punto perché con i vostri costumi da cartone animato avete legittimato qualunque tipo di provocazione. Avete mai pensato di piantarla lì con i film della Marvel e i cosplay o come cazzo si chiamano? Il vostro punto debole sono i cantanti con i capelli cotonati e vestiti di nero che si conciano da Halloween tutti i giorni e suonano musica dark post punk e quindi, dato che è anche il mio punto debole, non vi critico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.