Riscopriamo il nostro territorio. Riscopriamoci Italiani*

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in comunicazzione

La megalomania è dilagante (e zeppa di refusi) anche nel marketing digitale.               *il subject della dem

controriforma

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in potrebbe piovere

Chi sono i cristiano-riformisti? Quanti sono? Come si riconoscono? In cosa si differenziano dai cristiani? E, soprattutto, se invitano uno come B. al loro congresso e plaudono con standing ovation le sue farneticazioni su scuola pubblica e famiglia tradizionale (con annessi e connessi, se si riferisce alla sua, allargata a libere professioniste della lap dance […]

sunday morning (praise the dawning)

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano, appunti per una Top Ten del 2011, quattro stagioni (rossa)

Non vorrei passare per presuntuoso nel citare me stesso, ma anche oggi, in quanto domenica, non sembra esserci via di scampo. <ironic mode on>E il programma sembra essere dei migliori<ironic mode off>: festa del paese, temperatura sotto i 6 gradi, un bel controsoffitto grigio tangenziale a ripararci dal cielo (chissà di che colore è).  Ma […]

a furia di pensare in glande

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in partiti e poi tornati

ecco quello che succede. Ecco l’offensiva a tutto campo, totalmente disarmante. Su Il Post, un commento alle dichiarazioni sulla scuola pubblica. “Educare i figli liberamente vuol dire di non esser costretto a mandarli a scuola in una scuola di stato dove ci sono degli insegnanti che vogliono inculcare dei principi che sono il contrario di […]

l’amore ai tempi della polio

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in anobii uan chenobii

Nemesi, l’ultimo libro di Philip Roth pubblicato da Einaudi, è una storia sulla guerra, un conflitto su più fronti. Il protagonista, Bucky Cantor, ha poco più di ventanni ed è un insegnante di educazione fisica prestato all’animazione dei campi estivi di Newark, proprio mentre si diffonde – siamo nell’estate del 1944 e il vaccino non […]

nightlands – all the way

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in alti e bassi di fedeltà sonora, appunti per una Top Ten del 2011

indovina chi viene all’ora di cena

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in lo vedi?, potrebbe piovere

“Ho avuto l’offerta di rifare la mia vecchia rubrica Radio Londra e l’ho accettata” conferma Ferrara. Per il direttore del Foglio si sta pensando a un programma che andrebbe in onda dopo il Tg1 delle 20, nella collocazione che anni fa era del Fatto’ di Enzo Biagi. (da Repubblica)  

un paese di cinifili

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in partiti e poi tornati

Il rischio di dire è il rischio di scegliere. Se si sceglie, si dice qualcosa, altrimenti si infiora o si sfregia, a seconda degli umori, ciò che già è stato detto. Si tratta di un passaggio di un articolo di Michele Serra uscito ieri su Repubblica, il cui testo integrale si trova qui. Una più […]

fashion weektims

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano

Te ne accorgi a causa della presenza degli alieni in città. Presenza che probabilmente è costante anche in altri periodi dell’anno, ma se ti guardi un po’ in giro è più facile incontrarli. Si mischiano in mezzo a noi nelle ore del giorno; li vedi mentre vai al lavoro sui mezzi, li incontri per le […]

lotta di classe

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in i like, tifiamo rivolta, tv dei ragazzi