se vi interessa sapere come ho organizzato la mia vita da lettore, ecco qualche dritta che magari può tornarvi utile qualora siate indecisi su come pianificare la vostra

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in anobii uan chenobii

Se vi interessa sapere come ho organizzato la mia vita da lettore, ecco qualche dritta che magari può tornarvi utile qualora siate indecisi su come pianificare la vostra. Ho iniziato a trarre piacere dalla lettura solo all’università, forzato a imparare qualcosa dai romanzi del novecento. Ma da quel momento lì è sbocciato un irrazionale e […]

il fantasma di Tom Joad

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in anobii uan chenobii

Che combinazione. Le ultime dieci pagine le affronto spesso in una manciata di stazioni prima di scendere, d’altronde è il treno la principale location in cui noi commuter, i pendolari insomma, esercitiamo la maggior parte della nostra passione preferita, sempre che non ci capiti a fianco qualche chiacchierone. Così mi ritrovo a lottare tra due […]

il peso della narrativa e la leggerezza dell’essere

Pubblicato il 22 commentiPubblicato in anobii uan chenobii, buon proust ti faccia

A differenza dei nativi digitali e degli invecchiati analogici, io che sono uno zoticone ignorante degno rappresentante dei cresciuti catodici ho avuto poca dimestichezza da ragazzo con la lettura, trascurata rispetto a media tiepidi come i fumetti, più caldi come dischi e musicassette, se non roventi come, appunto, la tv. Quindi almeno fino ai venti […]

natura morta e nemmeno io mi sento troppo bene

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in a Milano, anobii uan chenobii, quattro stagioni (rossa), Spazio Pour Parler

Il problema non è tanto non essere in grado di descrivere le stagioni e tutto ciò che comportano. Questo genere di osservazione della natura e di ciò che ci circonda porta dei frutti solo se ciò che si cerca di raccontare è sufficientemente romanzabile. Ma alla lunga vedere sempre gli stessi posti nei quali scavando […]

sei un personaggio in cerca di autore?

Pubblicato il 7 commentiPubblicato in anobii uan chenobii, Spazio Pour Parler

Per scrivere una storia occorrono personaggi da inventare in condizioni ideali per un racconto di fantasia, con alcune caratteristiche fondamentali per garantire una stesura sufficientemente intrigante al netto dei tempi morti. Voglio dire, la vita di ciascuno di noi non è interessante ventiquattr’ore al giorno, o meglio magari per voi stessi lo è ma se […]

tra le pagine di maggior valore ma non da un punto di vista letterario

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in anobii uan chenobii, Spazio Pour Parler

In realtà abbiamo un nascondiglio segreto, talmente segreto che poi ci dimentichiamo che li abbiamo messi lì. Non sto certo parlando di cifre da capogiro, come quegli anziani che tengono la pensione sotto la mattonella e poi quando i figli o i nipoti li chiudono nei ricoveri perché non sono più indipendenti, vendono la casa […]