Vuoi spezzare le catene della paura? Leggi qui come fare.

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Per Elisa tutto quello poteva anche sembrare romantico ed eccitante, ma Ricky si era già addormentato con l’ansia della neve la sera prima. Loro due bloccati in casa mentre fuori tutto si tingeva di bianco. Bello nei film d’amore ma non invece se devi guidare tu o, peggio, appartieni al genere che tradizionalmente si deve occupare […]

dietro la luna

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Sono spariti i negozi che vendevano stronzatine da regalo, forse perché essendo spariti i negozi che vendevano cose necessarie figuriamoci quelli che commerciano in superfluo, considerando che siamo già pieni di superfluo che non sappiamo più dove metterlo tanto che ci siamo inventati anche l’Internet. Nei negozi di stronzatine da regalo si trovavano tutti quegli […]

omonimia, cerca i tuoi omonimi sul web e inizia da qui

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Per anni ho pensato che Nino Castelnuovo, l’attore che saltava le staccionate a suon di latte d’olio, e Mario Castelnuovo, misterioso e affascinante cantautore dell’Oceania e dei fili di canapa, fossero parenti, addirittura fratelli. Ravvisavo anche una discreta somiglianza, pensate un po’. Certe convinzioni non possono che essere smentite dall’Internet, e infatti qualche tempo fa […]

clicca qui per scoprire a quale personaggio del mondo dello spettacolo assomigli

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Ottimo risultato della nostra rappresentativa regionale lo scorso weekend ai Campionati Nazionali di Intelligenza Comparativa, malgrado l’assenza dell’attaccante Federico “Sox” Sosiani lasciato a riposo dai coach che hanno confermato così il parere medico sulla sua soglia attentiva non ancora completamente a regime dell’atleta. Il bomber di Casalpusterlengo non si è infatti correttamente ancora rimesso, a […]

la vita è un ciclo da lasciare dove capita

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Quando finisce il sabato le bambine con le sneakers alte coperte da strass luccicanti giocano a rincorrersi salendo e scendendo lungo i tappeti mobili inclinati tra un piano e l’altro del centro commerciale, mentre le mamme con il carrello pieno di spesa le osservano con quell’espressione che trasmette l’ammissione di quanto siano cresciute nel frattempo. […]