qui (vorrei che tu fossi)

Posted Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

C’era una camera mortuaria allestita al quinto piano. La figlia del defunto, poco più ventenne, aveva aperto la porta di casa pensando che il rumore dell’ascensore in arrivo conducesse altri congiunti a rendere visita al padre prima del funerale. Fuori era già buio e, di fronte, non erano ancora iniziati i lavori per la costruzione […]

budino

Posted Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Che palle. A me le incazzature durano pochissimo. Nemmeno una mezz’oretta e sono già come prima. Sbotto, rimprovero, impreco, sbraito, a volte offendo, schivo e colpisco a parole. Poi sento la rabbia defluire come quando sgocciolo dopo la corsa. Si forma una pozza come quelle di sudore che lascio mentre recupero con lo stretching, solo […]

offline

Posted 1 commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Credo di aver capito, finalmente. Il segreto sta tutto nel non utilizzare il computer come il prolungamento della propria persona ma per lo strumento che è, un mezzo utile a svolgere più velocemente le attività che altrimenti si farebbero a mano. Prima facevo un lavoro così. Un lavoro in cui il computer era il mezzo, […]

grazie alla vita che mi ha dato tanto

Posted Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Con l’ultima parte del suo intervento alla convention Violetta ha steso il pubblico delle grandi occasioni – più di ottocento partecipanti tra clienti, partner dell’azienda di cui è responsabile delle risorse umane, colleghi e management – con una slide con la foto di mamma e papà. Nostro fratello Vittorio ha capito tutto appena Violetta si […]

imodium

Posted Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Fernando ha iniziato una serie di sedute di analisi perché quando si guarda dentro gli viene immediatamente la dissenteria. Fernando ama la quiete e la riflessione nei suoi ambienti preferiti. Per esempio la campagna. Cura con foga maniacale un orto in collina che gli richiede attenzione continua. Quando finisce di innaffiare e di rassettare i […]

archelogia digitale

Posted Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

In una folder tutta impolverata nascosta dentro un vecchio hard disk da una manciata di giga, uno di quelli che solo quindici anni fa sembrava infinito ed eterno, ho rinvenuto una serie di reperti digitali personali di cui avevo completamente rimosso l’esistenza. Nell’ordine: – una serie di fotomontaggi che consentiva uno dei tanti siti divertenti […]