il nome della rossa

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in tv[umtb]

Si chiama Antonia Fotaras ed è la tipa di Adso da Melk nel remake de “Il nome della rosa”, la mendicante con i capelli rossi che al momento non si è visto nulla ma si sa già che poi, a un certo punto della storia, finiscono a letto, anzi per terra, il tutto ampiamente previsto […]

a scuola di maleducazione

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in tv[umtb]

Un po’ mi spiace che “Il collegio” sia trasmesso dalla RAI e non dalle reti Mediaset perché la consuetudine vuole che tutta la merda televisiva provenga dal ventre del Biscione. Invece “Il collegio”, in quanto a portatore malato di offese per l’intelligenza media del genere umano, non è secondo a programmi trash come “Amici”, “Uomini […]

quando la tv generalista generalizza

Pubblicato il Pubblicato in tv[umtb]

Una tradizione dell’estate italiana è la RAI che si tinge dei colori della nostalgia, o, meglio, dei non-colori considerando che le tinte in questione vanno dal bianco e nero ai primi esperimenti di modernità sbiadita. Quasi contemporaneamente, intorno all’ora di cena, la tv pubblica ci accerchia con una doppia proposta di cose del passato, trasmettendo […]

duel

Pubblicato il Pubblicato in tv[umtb]

Se volete togliervi la voglia di western vi consiglio la visione di “Godless”, la serie tv disponibile su Netflix che ho terminato proprio ieri sera e, spoiler a parte, vi assicuro che l’ultima puntata è una specie di apoteosi del genere quindi, se vi piacciono le storie sui cowboy, correte subito ad accendere la tv. […]

la prova definitiva che i prof sono meglio dei supplenti

Pubblicato il Pubblicato in tv[umtb]

Si chiama proprio “Il supplente” ed è la nuova trasmissione in onda il mercoledì sera alle 21:45 circa su Rai Due. La formula è intrigante: un personaggio famoso va a sostituire un professore delle superiori per qualche ora di lezione. La classe è all’oscuro di chi salirà in cattedra. Sanno che quel giorno verranno effettuate […]

morti di fame

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in tv[umtb]

I medici dicono che quella percentuale di massa in eccesso sull’addome che dovremmo smaltire deriva non tanto da quello che mangiamo pur non avendo più fame bensì dalla quantità di programmi tv dedicati al cibo che seguiamo. Non so voi ma io non ne posso più e rivoglio indietro i soldi della smart tv. Ah […]