è inutile che vi nascondete, so benissimo che mestiere fate

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Ieri sono passato per caso in macchina davanti alla sede della McCann Erickson a Milano, che si trova qui in un edificio modernissimo che, solo a vederlo, trasmette creatività e dinamismo grazie a tutti quei vetri e quelle linee straordinarie. La McCann Erickson la conoscete tutti, è un’agenzia di advertising da fantascienza che i copywriter […]

esegesi di un annuncio per community manager

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Amici giovani precari che vi scornate con l’illusione che queste cose qui su cui perdete tempo anziché studiare vi offrano opportunità remunerative e che la visibilità su Internet possa essere scambiata con una busta dell’Esselunga piena di generi alimentari o almeno in quantità sufficiente a farvi arrivare alla settimana prossima, io che ho qualche anno […]

passare il testimone

Pubblicato il 9 commentiPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Ho un’amica che ha questo nuovo collega ventenne che la sostituirà nel suo ruolo e che le racconta le battute che sente alle radio commerciali la mattina, quei programmi in cui fanno scherzi telefonici e gridano e dicono parolacce e doppi sensi poi via con il nuovo successo dei Modà quindi altre volgarità (nel senso […]

tempi moderni

Pubblicato il 3 commentiPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Il mimino che può capitarci, a quelli come me e come voi – e ho usato proprio la prima persona plurale a sottolineare quanto vi senta vicini e per questo auspichi in una incondizionata e mutua solidarietà – è di fare gli straordinari. Ora non stiamo a sottilizzare se pagati o meno, perché non è […]

non notate qualcosa di diverso?

Pubblicato il 9 commentiPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Ora, cambiare ufficio non sarà certo come cambiare casa. Ma il trasloco dell’agenzia in cui lavoro dalla sua sede storica, dopo dieci anni tondi tondi alla stessa scrivania nella stessa stanza, fa un po’ d’aria nuova, no? Così mi permetto da queste pagine private un saluto a tante comparse e a numerosi luoghi che a […]

al doppio di quello che prendevo prima, pensa un po’

Pubblicato il 3 commentiPubblicato in a Milano, duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Appena entravi c’era appesa sulla parete di fronte all’ingresso una gigantografia di Saddam Hussein in primo piano che ti guardava dalla sua posizione di privilegio, pochi anni prima che diventasse un pericoloso latitante a livello mondiale. L’ebbrezza di qualche aperitivo buttato giù con l’obiettivo di ammazzare il tempo prima della festa ne amplificava l’effetto sorpresa […]

comunicare è un’impresa non da poco

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Ecco, io vorrei che tutti i ragazzi che stanno per conseguire un diploma e stanno valutando quale facoltà o corso di studi scegliere per prepararsi al mondo del lavoro. O tutti quelli che hanno già una laurea, non trovano lavoro, e credono che così si possano aprire nuove opportunità. Le persone che fanno tutt’altro e […]

ti faremo sapere

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in quattro stagioni (rossa)

Ieri a un colloquio qui in agenzia si è presentato un ragazzo che conoscevo e frequentavo saltuariamente almeno vent’anni fa, ora uomo adulto e poco più giovane di me. Il caso ha voluto che ci fossi io dall’altra parte del tavolo insieme a una collega (più in virtù del fatto che sono tutti in ferie […]

la dismissione

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, i dislike, potrebbe piovere

Qui non c’è un impianto industriale da rimuovere pezzo per pezzo e da portare in oriente, c’è solo un capitale intellettuale e professionale che fattori diversi stanno smantellando ma che non verrà ricostruito altrove con le stesse macchine, bensì con apparati e competenze anche meno convenienti di quelle che si trovavano qui. Vaglielo spiegare tu […]

sotto sotto

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano, duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, quattro stagioni (rossa)

Vi faccio ciao ciao con la manina a voi là sotto, a me lavorare in un seminterrato mi metterebbe in soggezione e lo so perché è un’esperienza da cui sono già passato. Da tre sedi ai piani medio-alti ci avevano concentrato tutti al meno uno perché è quello il mondo dei loft, una volta si […]