un gran bel pezzo di quadro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in quattro stagioni (rossa)

Non vedo così come possa suscitare polluzione la vista di una vagina artistica “as is”, avulsa cioè dai contorni pornografici patinati a cui l’immaginario maschile alle soglie della pubertà associa ormai il proprio futuro prossimo obiettivo primario. Ma, è un dato di fatto, la genitrice dei cretini è sempre gravida, e, dato il contesto, non […]

radici

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, quattro stagioni (rossa), verba volant

La comune provenienza è un buon argomento di discussione? Non durante un colloquio di lavoro se, come me, siete imbevuti di provincialismo fino alla punta dei capelli. Perché poi è inevitabile sondare le conoscenze, ed è chiaro che se siete entrambi di New York non verrà mai in mente a nessuno dei due di chiedere […]

bum cha bum bum cha

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in a Milano, alti e bassi di fedeltà sonora, duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, i dislike, tv dei ragazzi

– Leggo qui nel tuo curriculum, tra le varie competenze e attitudini, la voce beatbox. In che senso? – Beatbox, la batteria con la bocca. So fare la batteria con la bocca, suono con un gruppo hip hop molto noto a livello locale, i Xxxx, non abbiamo strumenti e il dj fa solo scratch e […]

un gran bel pezzo di quadro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in quattro stagioni (rossa)

Avete presente, vero, il dipinto “L’origine del mondo” di Courbet? Quello sul quale si protrae un dibattito a corsi e ricorsi storici, a seconda del livello di bigottismo imperante? Intanto rimando al pezzo di Mantellini, con tutti i richiami al nuovo impasse, ovvero la riproduzione del soggetto su un catalogo di una mostra del Mart […]