manuale d'uso per le cose che prima o poi si ripropongono

Pubblicato il 4 commentiPubblicato in buon proust ti faccia

Con il proprietario della villetta che vedo dal balcone di casa mia non ci salutiamo nemmeno pur vivendo a una manciata di metri di distanza, un comportamento abbastanza comune per noi che abbiamo la residenza nei paesi dormitorio della periferia milanese. Anzi, lo vedo solo dall’alto del mio appartamento mentre si prende cura in modo […]

i grandi classici del sabato

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Al sabato nessuno ha ancora pensato a erigere un monumento, a dedicargli piazze e strade, a chiamare figli o bestie come lui, a beatificarlo o a santificarlo con tutti i crismi. È una storia vecchia almeno quanto l’economia a base fordista o comunque da quando gente con le palle – altro che noi mollaccioni da […]

a parlare sono capaci tutti

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in buon proust ti faccia

L’idea di mescolare tv e radio insieme che hanno avuto alcune emittenti approdate sul digitale terrestre confonde un po’ le cose, impone a chi ci lavora di osservare un dress code più studiato considerando che ti vedono in tutto il mondo ma, ed è qui che la trovata fa la differenza, ti fa capire che […]

sundayness, o domenicosità, ovvero spiegare cos’è la domenica negli altri giorni della settimana

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in quattro stagioni (rossa)

M. sfonda porte aperte. Poco fa, a cena, in una sera che è la domenica sera, mi ha proposto e abbiamo a lungo discusso di quella sensazione, o come diamine si può chiamare altrimenti, che è la domenica. Ed è incredibile come possa essere un qualcosa di universalmente riconosciuto, almeno qui nell’occidente opulento. La domenica […]

sunday morning (praise the dawning)

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano, appunti per una Top Ten del 2011, quattro stagioni (rossa)

Non vorrei passare per presuntuoso nel citare me stesso, ma anche oggi, in quanto domenica, non sembra esserci via di scampo. <ironic mode on>E il programma sembra essere dei migliori<ironic mode off>: festa del paese, temperatura sotto i 6 gradi, un bel controsoffitto grigio tangenziale a ripararci dal cielo (chissà di che colore è).  Ma […]

sundayness, o domenicosità, ovvero spiegare cos’è la domenica negli altri giorni della settimana

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in quattro stagioni (rossa), Spazio Pour Parler

M. sfonda porte aperte. Poco fa, a cena, in una sera che è la domenica sera, mi ha proposto e abbiamo a lungo discusso di quella sensazione, o come diamine si può chiamare altrimenti, che è la domenica. Ed è incredibile come possa essere un qualcosa di universalmente riconosciuto, almeno qui nell’occidente opulento. La domenica […]