il primo giorno dopo il giorno della liberazione

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in quattro stagioni (rossa), tifiamo rivolta

Il 25 è una data presa a simbolo, ai tempi non c’erano certo mezzi per accordarsi sulle tempistiche da spaccare il secondo e non è che da un giorno all’altro è finita la guerra. Non è stata certo una gara con tempi regolamentari e supplementari e il golden goal o i rigori. Il 25 aprile […]

sarà stato concordato

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in cicicipi, i dislike, partiti e poi tornati, potrebbe piovere

Che farete il 25 aprile? E il primo maggio? Spero non mi abbiate frainteso: mi riferisco a pasquetta e al giorno della beatificazione di Giovanni Paolo II, mica a quelle feste da comunisti fuori moda, quelle con i cortei e bella ciao che si sente da tutte le parti. Tsk. Quest’anno la settimana santa durerà […]

dieci, diciassette, venticinque

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in i like, quattro stagioni (rossa)

che goduria leggere questo post, che oggi, nel giorno della smemoria, vale doppio.