benvenuto nella tua nuova posta in arrivo

Pubblicato il 6 commentiPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

Vedete, il motivo per cui mi accanisco a scrivere tutte queste cose è che qui mi sento padrone a casa mia, come si dice sul pianeta dei calderoli. Non che la mia vera abitazione non sia confortevole, anzi. Ma qui so sempre dove trovare le cose. Non sparisce mai nulla. So che c’è un menu […]

il mare sotto

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano, i like, quattro stagioni (rossa)

Al primo piano vive una delle famiglie più mondane che abbia mai conosciuto. La media è di una cena a settimana, d’estate di più perché sfruttano l’ampio balcone, numero variabile di partecipanti tra i dieci e i venti, adulti e bambini. Il profumo delle portate si percepisce anche di sopra, soprattutto quando entra in funzione […]

you are what you write

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, scripta manent

Immagino sia una funzionalità di ogni piattaforma di blogging: nel pannello di controllo di WordPress, oltre alla conta delle visite, c’è l’elenco delle parole che i miei utenti (scusate, ma stento ancora chiamarvi lettori, la responsabilità che ne deriva mi spaventa non poco) hanno inserito nei motori di ricerca per avere, come esito, il mio […]

direzione didattica

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, Spazio Pour Parler, tv dei ragazzi

Un pour parler sulla scuola, ispirato principalmente da 2 spunti. L’aver rintracciato con piacere su Facebook la figlia della mia maestra, una delle figure di riferimento più importanti della mia vita (e qui ahimé non possono mettere alcun link di approfondimento), e il post di Leonardo Tondelli presente qui, che ha come argomento Internet, cyborg […]

diritto di Facebook

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, Spazio Pour Parler

Leggo su l’Espresso un intervento superlativo di Giulio Graneri, il punto della situazione su una serie di aspetti volti a far comprendere meglio “quando stiamo andando”. Il tema è ottimamente riassunto nel titolo dell’articolo, “Dopo l’iPad, l’umanità 2.0”. Un tema complesso, in cui si intersecano diversi aspetti quali l’annosa questione del digital divide, la democratizzazione […]