sondaggio: meglio la rivoluzione o il colpo di stato?

Pubblicato il 14 commentiPubblicato in partiti e poi tornati, Spazio Pour Parler

Rivoluzione e colpo di stato sono termini talmente inflazionati da avere un potenziale persuasivo pari agli adesivi della lega di cui sono cosparsi i pali dei cartelli stradali nelle periferie padane o, se vivete ad altre latitudini, garantiscono una redemption di eguale entità rispetto a quelle minuscole pubblicità autoprodotte che stanno appiccicate ai caselli autostradali, […]

alzati che sta passando la musica della pasta Barilla

Pubblicato il 5 commentiPubblicato in partiti e poi tornati, pezzi che avrei voluto comporre io, Spazio Pour Parler

C’è stato un momento storico in cui tutta l’Italia si è stretta intorno alla musica della pubblicità della pasta Barilla. Erano gli anni 80 e rotti ed era un tempo perfetto per le composizioni di Vangelis come quella scelta per lo spot in questione, che come sapete si intitola “Hymne”. Venivamo da esperienze come Blade […]

tutto quello che dovete sapere sulla rivoluzione della prossima settimana

Pubblicato il 7 commentiPubblicato in Spazio Pour Parler

Pensate le peggio cose che avete fatto a diciassette anni e mezzo o giù di lì. No, non ditemele. Pensatele e basta come quei giochi delle carte che fanno i maghi. Dopo vi dico il perché. Prima però permettetemi un consiglio: è ora di staccare un po’ dalla rete. Troppa Internet e troppi socialini fanno […]

vips per un segretario vip/2

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in partiti e poi tornati

vips per un segretario vip/1

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in partiti e poi tornati

prove tecniche di messaggi a reti unificate in toscano

Pubblicato il 6 commentiPubblicato in partiti e poi tornati

Lo sfondo dello studiolo di Renzi è comunque deludente, a partire dalla foto di Napolitano in bella mostra, il trono da Lorenzo il Magnifico, la madia rustica che fa a cazzotti con quel telefono anni 90 in basso a sinistra. Io poi di mobili non me ne indento, eh, magari alla fine tutta quella roba […]

pretty fly for a white guy

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in alti e bassi di fedeltà sonora, partiti e poi tornati

in questa notte fantastica, la prima dell’era Renzi

Pubblicato il 11 commentiPubblicato in partiti e poi tornati

Crescono i “rumours” intorno a Renzi che si sta sempre più affermando attraverso i media come l’uomo della svolta. Renzi pronto a guidare il partito, Renzi pronto a dirigere il Paese, Renzi che riceve endorsement da Franceschini e dall’area dem, dagli ex-popolari, Renzi che twitta mai più guerrOH WAIT! No, quello è un altro. Su […]

non so voi, ma io mi sono commosso

Pubblicato il 6 commentiPubblicato in partiti e poi tornati

Il momento clou è stato al passaggio davanti allo stand in cui si spillavano birre e cuocevano salsicce: Bersani è stato invitato a mettersi all’opera e, tra un birra e una salsiccia, il coro che lo ha accompagnato è stato: “Un segretario, c’è solo un segretario”. (da Repubblica)

colmare il voto

Pubblicato il 7 commentiPubblicato in partiti e poi tornati

Non è che non si possa cambiare idea con il tempo, anzi trovo che mettere in discussione le proprie convinzioni sia tutto sommato un comportamento maturo. La testardaggine lascia il tempo che trova e il tempo che trova è quello dei ragazzini che puntano i piedi per terra, fanno di tutto per fare gli originali, […]