non dovete mai dimenticare che siete stipendiati da noi

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Se comunque ti rivolgi allo sportello delle persone che stanno male l’impiegata ti risponderà che sono tante le persone che è costretta a respingere e a indirizzare verso lo sportello delle persone che stanno bene, magari dopo aver pazientato in una coda più lunga di quella dei Musei Vaticani ma non è certo un problema […]

pubblico di merda

Pubblicato il 13 commentiPubblicato in tifiamo rivolta

Ditemi se ho torto: quando entrate in un qualunque ufficio di una qualsiasi azienda privata e vedete una moltitudine di persone chine sui loro pc non vi verrebbe mai in mente di domandarvi o domandare a qualcuno come mai ci sono tanti dipendenti e che cosa fanno. Ma se vi recate all’ufficio tributi del vostro […]

pubblico ludibrio

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano, potrebbe piovere

Se siete un’amministrazione pubblica e i soldi sono quel che sono, la scelta di come utilizzarli intevitabilmente finisce per penalizzare qualcos’altro. Magari bisogna togliere l’amianto dal tetto di una scuola e ha priorità uno, poi occorre garantire assistenza a una famiglia bisognosa e la priorità è ancora uno, insomma la priorità dovrebbe essere la uno […]

quando c’è censimento

Pubblicato il 5 commentiPubblicato in potrebbe piovere, tifiamo rivolta

Il paradosso della modulistica che molti di noi hanno già ricevuto a casa è che contiene l’invito a compilare il tutto via Internet, rendendo superflue le spese di lavorazione, di stampa, di imbustamento e di invio del materiale ai cittadini. Probabilmente c’è una logica dietro, ma io non la colgo.

chiedo l’aiuto del pubblico

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in quattro stagioni (rossa), Spazio Pour Parler, verba volant

Fanno tenerezza i cittadini, solo quelli educati però, che si sentono disorientati dalle iniziative organizzate dal Comune. Non sono più abituati agli eventi gratis e per di più privi della star televisiva di turno, il Gabibbo, il vincitore di Amici, il sosia di Celentano o, non saprei cosa è peggio, il raduno delle Ferrari, e […]

diritto di Facebook

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in duepuntozero, tecnologia e altri incidenti, Spazio Pour Parler

Leggo su l’Espresso un intervento superlativo di Giulio Graneri, il punto della situazione su una serie di aspetti volti a far comprendere meglio “quando stiamo andando”. Il tema è ottimamente riassunto nel titolo dell’articolo, “Dopo l’iPad, l’umanità 2.0”. Un tema complesso, in cui si intersecano diversi aspetti quali l’annosa questione del digital divide, la democratizzazione […]