ma dammi indietro la mia seicento a metano

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in a Milano, quattro stagioni (rossa)

La domenica senz’auto, al di là dei risvolti ecologici – sui quali nutro i miei dubbi, ovvero forse ci vorrebbe una settimana senz’auto di fila per avere benefici tangibili – è comunque un ottimo spunto di riflessione. Consente di assaporare uno scenario surreale fatto di famiglie in bici, gente a piedi, arterie periferiche deserte, silenzio. […]

un paese di cinifili

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in partiti e poi tornati

Il rischio di dire è il rischio di scegliere. Se si sceglie, si dice qualcosa, altrimenti si infiora o si sfregia, a seconda degli umori, ciò che già è stato detto. Si tratta di un passaggio di un articolo di Michele Serra uscito ieri su Repubblica, il cui testo integrale si trova qui. Una più […]

Sanremo 2011, vincitori morali e immorali

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in alti e bassi di fedeltà sonora

La prassi vuole che il vero snob intellettuale di sinistra segua in TV la serata finale di Sanremo in quanto comportamento volto a sancire la propria superiorità morale sullo snob tout-court che invece non segue Sanremo per suggellare la propria superiorità intellettuale su chi segue Sanremo per dichiarare la propria appartenenza ai trend socioculturali standard […]

luci a San Remo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in alti e bassi di fedeltà sonora