alcuni aneddoti dal mio futuro

un blog molto anni 80

natura morta con presidente del consiglio

In questo eterno presente in cui non succede niente, nemmeno un pezzo di satellite sulla casa giusta. Ogni giorno sembra che, davvero guarda che questa volta, ma non hai letto, sono spaccati e ci sarà il voto segreto. Le news che dà Repubblica sono tentacolari perché pensi domani mi sveglio, vado sull’home page e ci sarà la notizia che si è dimesso, è scappato, è imploso, è stato rapito dagli alieni, gli si è scaricata la pila al litio ed è tornato nel museo dei robot. Ma come non succede niente, direte voi. Purtoppo succede che siamo un fallimento di democrazia se tutte le sue componenti (meno una) fanno la stessa richiesta e nessuno fa tanto così per esaudirla. Una differenza c’è, però. Ogni giorno uno di noi sale sul palco e grida “salviamo l’Italia”, ogni giorno è uno diverso e ha una propria ricetta dell’antidoto. Non so voi, ma io mi fido solo di Catone, che da tempi non sospetti va in giro a ripetere il suo mantra “delenda est”. Il soggetto mettetelo voi, ricordatevi che il gerundivo concorda con la persona o cosa che deve subire l’azione.

3 commenti su “natura morta con presidente del consiglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: