alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 05.02.13

Standard

la versione di chamberlain, “Pietro, 25 anni, serio e posato sul lavoro”: Ma la parte più interessante della presentazione dei nuovi onorevoli del movimento non è stata la declinazione delle proprie generalità, ma quella in cui dovevano esprimere le proprie aspirazioni: mi chiamo Pietro, faccio il sommelier *e quindi* vorrei occuparmi di agricoltura. Mi chiamo Giulia, parlo tre lingue, *e quindi* vorrei occuparmi di commercio con l’estero. Una serie di esposizioni concise del proprio curriculum vitae, delle proprie attitudini e di “cosa vorrei fare da grande”. Ma quella che può sembrare la parte più ingenua e divertente di quella riunione è invece la chiave politica del programma elettorale del movimento.

The Post Internazionale, “Stop ai super stipendi per i manager svizzeri”: Quasi il 68 per cento degli elettori svizzeri in tutti e 26 cantoni hanno approvato l’introduzione di un tetto agli stipendi e ai bonus dei top manager di aziende e banche.

Non leggere questo blog, “I pagliacci chiedono di non essere paragonati a Silvio”: “Un pagliaccio del circo non è uno stupido che si può mettere allo stesso livello di Berlusconi” ha detto oggi all’agenzia DPA Bernhard Paul, direttore del circo Roncalli di Colonia e famoso pagliaccio per 36 anni. “È una professione onorevole, difficile, che richiede sensibilità e talento artistico”.

Popolino, “Democratici anonimi”: Quella partita, la partita del Governo, o di eventuali nuove elezioni, non importa, non è nelle nostre mani: non sappiamo come andrà a finire, non siamo noi a stabilirne le regole, a dettare l’agenda (quello poi, non l’abbiamo fatto mai) e per questo dobbiamo accettare, con grande serenità, che possa finire anche nel peggiore dei modi. La serenità di chi è con le spalle al muro, di chi ha finito le opzioni.

Wired.it, “La mappa interattiva dei gatti del mondo”: Si chiama Cat Map ed è un’iniziativa lanciata dallo zoo di Londra: un vero e proprio censimento online per raccogliere le tracce dei felini della capitale, che si sta estendendo rapidamente in giro per il mondo.

Canzone del giorno
Iggy and the Stooges: Burn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.