oggi inizia l’orario estivo

Standard

Oggi inizia l’orario estivo: quante volte abbiamo letto comunicazioni di questo tipo nelle vetrine piene di luce con tanta gente che lavora e produce un po’ di meno degli standard a cui siamo abituati, anche se certe arie condizionate dovrebbero essere molto più condizionanti sul nostro rendimento anziché limitarsi a distruggere l’ambiente del pianeta. L’orario estivo può essere ridotto per convenzione aziendale o auto-ridotto perché semplicemente non ne abbiamo proprio più voglia e siamo in odore di vacanze. Oppure si allunga se lavorate nel turismo, per esempio se alle undici di sera siete ancora lì a far provare orecchini di artigianato locale alle sciure devastate dall’abbronzatura. Insomma, conveniamo tutti sul fatto che ci sono stagioni di serie A e stagioni di serie B dove non esiterei, se potessi decidere io per tutti, a concentrare tutte le pause che il sistema ci impone di mettere alla nostra vita. Perché avrete capito che ci sono tipi come me che se vanno in stand-by poi non si risvegliano più, come quei sistemi operativi che poi ti sfido a riprendere da dove eri rimasto senza agitare il mouse come un pazzo. Oggi inizia l’orario estivo che non è come quando cambia l’ora e non capisci se è mattina presto e hai già perso il treno perché è stranamente più chiaro, o alle quattro è già buio pesto e vorresti essere con i piedi nelle calze di lana sdraiato sul divano. L’orario estivo è una giustificazione arbitraria al fatto che siamo inadatti all’adattamento, abbiamo un clima continentale dentro di noi che cozza con il clima mediterraneo fuori, o almeno quello che ne rimane. Siamo quelli che con quattordici gradi a ottobre mettiamo guanti e piumone, e con quattordici gradi a marzo facciamo il primo bagno. Dentro di noi invece ci inventiamo queste temperature estreme, sottozero in inverno e quaranta all’ombra a ferragosto anche se è tutto relativo. A Milano è ventilato e si sta da dio proprio quando tutti scappano verso posti dal microclima insopportabile, in riviera ho assistito a giornate con una temperatura percepita siberiana alla faccia dei pensionati che aspettano la bella stagione sul mare. Oggi inizia l’orario estivo e inizia anche per me, anche se non so che farmene e, soprattutto, non ho niente da mettermi.

Un pensiero su “oggi inizia l’orario estivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.