lo stato dell’arte

Standard

Mi sono indignato tanto quanto voi di fronte allo scempio perpetrato da alcuni militanti dell’Isis a Mosul. Il video è girato su vari siti di informazione ed è stato rilanciato da molti paladini della civiltà sui social network al grido di ignoranti, merde, che tristezza, basta con questo oscurantismo religioso. Pare anche che siano stati dati alle fiamme più di 100mila testi della biblioteca della città irachena nel corso di uno dei più gravi attacchi alla cultura mai lanciati nella storia dell’umanità, con danni che non si vedevano almeno dai tempi di Pompei quando versava in quello stato di incuria vergognosa, non vi ricordate?

3 pensieri su “lo stato dell’arte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.