alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 22.05.15

Standard

Berlino Cacio e Pepe, “La storia del Muro di Berlino in 2 minuti di video d’animazione eccezionale”: 1961-1989. Si intitola Berlin Wall Animations ed è l’eccezionale animazione realizzata da Till Nowak per la rete pubblica tedesca ZDF per spiegare, solo attraverso le immagini, la storia dei 28 anni del muro di Berlino, dalla cortina di ferro alla sua distruzione, passando per i primi mattoni e quella doppia parete che creò la striscia della morte. Il risultato è eccezionale, da vedere e rivedere. Nessun altro video, in soli 120 secondi, riuscirebbe a raccontare in maniera più chiara come il muro entrò “fisicamente” di fatto nella città.

Il Manifesto, “L’anello mancante”: Ad Abdelmajid Touil che ha subìto questo oltraggio rischiando il rimpatrio in Tunisia o in Marocco (che hanno la pena di morte), la presidenza della Repubblica del «ponderato» Mattarella dovrebbe perlomeno concedere il permesso di soggiorno

Claudiappì, “Quando nasce un amore”: E quindi, sul serio, vedo amore ovunque, anche dove (ancora) non c’è. Ma su quell’autobus c’era eccome, credetemi, ed è sempre bello quando lo vedi nascere sulla faccia di due perfetti sconosciuti, o anche di due amici, come è capitato, a volte. Ti senti testimone di un avvenimento importante, io mi emoziono come se vedessi partire un razzo per Marte.

NPR, “Searching Online May Make You Think You’re Smarter Than You Are”: The more we rely on the Internet, Fisher says, the harder it will be to draw a line between where our knowledge ends and the web begins. And unlike poring through books or debating peers, asking the Internet is unique because it’s so effortless. (via)

Ziqurrat, “Un gruppo di migliori amici ha costruito una piccola cittadina per invecchiare tutti insieme”: Quattro coppie di migliori amici da oltre 20 anni hanno deciso di voler vivere più vicini gli uni agli altri e allo stesso tempo anche più vicini alla natura così hanno riunito i loro soldi e hanno costruito una piccola cittadina solo per loro! Il loro insediamento si chiama ‘Llano Exit Strategy’ ed è dotato di quattro piccole case che si affacciano sul fiume Llano fuori da Austin, in Texas.


Canzone del giorno
Asian Dub Foundation Ft NAGA – ZIG ZAG NATION

3 pensieri su “alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 22.05.15

  1. sì, ha colpito anche a me (sto seguendo diversi blog di italiani a Berlino, che comunque resta la mia città preferita in assoluto del mondo mondiale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.