credenziali

Standard

La cosa più vicina all’anima probabilmente è un account su una piattaforma Cloud al quale è possibile accedere da qualunque dispositivo e ovunque inserendo username e password. Una volta rottamata la postazione da cui abbiamo creato l’account e alla quale sono riconducibili tutti gli accessi, l’anima resta immortale ed eterna nel Cloud a conservare tutte le nostre cose sino a quando qualcosa o qualcuno non le controllerà. No, niente SPID. Al massimo un’autenticazione a due fattori, quindi ricordate di tenere sempre il telefono carico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.