duepuntozero, tecnologia e altri incidenti

era meglio Claudio

Primo: il naming è una delle componenti più difficili del marketing, una scelta che può decidere il successo che avrà un prodotto sul pubblico. Su questo siamo d’accordo tutti. In secondo luogo, l’uso che facciamo della nostra lingua e delle parole in inglese che utilizziamo correntemente al posto dei corrispettivi in italiano – esempi ce ne sono a iosa, io stesso prima avrei potuto scrivere “trovare il nome per un prodotto” anziché naming – talvolta è bizzarro. Usiamo “trendy” al posto di “di tendenza”, è la prima cosa che mi viene in mente, e poi traduciamo l’onnipresente “cloud” con “la nuvola”, e so benissimo che si tratta di una traduzione letterale, il concetto è quello, ma renderlo in italiano è un po’ fuori luogo. Perché sappiamo tutti di cosa si tratta, è una componente dell’architettura di rete a tutti gli effetti anche se indefinita e astratta, e visto che switching e routing rimangono tali, persino “access point” non rende come “punto di accesso”, anche cloud dovrebbe essere mantenuto in inglese. C’è poi un terzo aspetto che deriva dal secondo. Se mi parli di “Nuvola italiana“, l’offerta di cloud computing di Telecom Italia, anzi, l’unico cloud con la rete dentro, a me chissà perché viene in mente la nuvola dell’impiegato, la formazione metereologica che seguiva il ragionier Fantozzi in ogni suo spostamento nei giorni feriali e non. Una nube minacciosa, guastafeste ma soprattutto intelligente, capace di infierire sui lavoratori dipendenti ben oltre le angherie contrattuali (di un tempo). Ora, non credo che il servizio del nostro operatore nazionale sia altrettanto menagramo, imprese, organizzazioni e liberi professionisti hanno già abbastanza guai con il momento storico. Tuttavia uno sforzo creativo maggiore per trovare un nome più appealing (ecco che ci sono ancora cascato) poteva essere fatto. Ma in generale e soprattutto in un contesto business, la nube non è proprio una metafora felice. Meglio comunque lasciare cloud in inglese affiancato a qualcosa che dia l’idea di “riportare il sereno per la tua impresa”.

2 pensieri su “era meglio Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.