alcuni aneddoti dal futuro degli altri

alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 20.02.13

Corriere.it, “Lessico, ideali e speranze di un popolo trasversale”: Per quel poco che conta, il nostro sondaggio artigianale su quaranta elettori grillini in una piazza Duomo dove non c’era posto per uno spillo e per il dubbio contava 21 delusi Pd, 8 delusi Lega Nord, 5 del Pdl, e sei debuttanti nell’urna.

Rael, “Fangàla”: Che fatica informarsi in italia. Ci fossero ancora giornalisti che fanno del loro mestiere una professione seria sarebbe più semplice. ma non me ne viene in mente uno.

sasaki fujika, “Vince Grillo, ha già vinto”: Ad esempio, la Francia eroga corrente all’Italia, se un domani decidessimo di uscire dall’area Euro, ciò che oggi paghiamo 1 costerebbe 30; non so se immaginate gli scenari intermedi (ce ne sono milioni) ma quello finale è che la Francia smetta di fornirci corrente elettrica perché sa benissimo che non la pagheremo mai. Il grillino medio pensa che tanto la Playstation non è la vera felicità (e per me lo è); quando poi siete pronti all’esercizio intellettuale che vi porta al cospetto di idee balzane quali “il polmone d’acciaio”, “le chemio terapie” o, che so, i cazzo di freezer e il cibo che marcisce, fate un fischio.

preferireidino, “Il bambino fatto di lacrime”: Portava sempre l’impermeabile anche dentro casa quando non doveva uscire, per non bagnare continuamente i vestiti e doversi cambiare; aveva trovato il sistema di mettere bacinelle e stracci in ogni stanza della casa con cui asciugare il pavimento e teneva sempre a portata di mano fazzoletti e asciugamani.

Canzone del giorno
Jim James: A new life

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.