a Milanocomunicazzionei dislike

ha partecipato al concorso “Milano sotto la luce”

Non è che ce l’abbia con le luminarie. Ma con tempismo perfetto, il Corriere, nel giorno in cui una passante di 70 anni è stata ferita gravemente dal crollo di una luminaria (di Swarowsky, però), mi manda la seguente newsletter. Altro che Guerrilla Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.