alcuni aneddoti dal mio futuro

un blog molto anni 80

un the best of dei primi maggi, visto che la rai non ci ha pensato – day #64

Ecco qualche bel momento tratto dai concertoni degli anni passati, dato che quest’anno non c’è garanzia di distanziamento sociale sotto il palco e che quelli della Rai mi hanno deluso: con tutte le ore di girato che anno (il Concerto del Primo Maggio va in onda dal 1990 e questo sarebbe stato il trentennale) fare un the best of mi sembrava il minimo.

I Casino Royale alla prima edizione: quando li ho visti ho capito che stava per cominciare una nuova era per la musica italiana e che, da quel primo maggio lì in poi, avrei trascorso la festa dei lavoratori sempre inchiodato alla tele.

Lou Reed da solo all’edizione del 94

I 99 Posse in grande spolvero con Pino Daniele, era il 2001.

Melissa Auf der Maur in minigonna nel 2004

Una delle millemila partecipazioni dei Subsonica, anche se trovare una in cui Samuel non stecca è difficile. Forse questa del 2003 è la performance migliore.
Parte 1

e parte 2

Una delle millemila volte di Caparezza.

Chuck Berry anzianissimo all’edizione 2007

Gli Jolaurlo, che hanno suonato uno dei pezzi più belli tra i gruppi emergenti mai sentiti su quel palco

La reunion della Banana Republic

Una delle millemila volte degli Almamegretta con Rais, nel 2012

I Blur in grande spolvero (e anticapitalisti) nel 97

Robert Plant nel 93

I Bud Spencer Blues Explosion che coverizzano i Chemichal Brothers solo con una chitarra e una batteria

Gli Asian Dub Foundation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: