alcuni aneddoti dal mio futuro

un blog molto anni 80

autorevolezza

Fare l’insegnante è un mestiere in grado di accrescere l’autostima perché, quando lo fai bene, c’è il rischio che la gente che ti ascolta alla fine ti dia retta. Così, se nel mondo degli adulti vi scontrate spesso con le difficoltà di dimostrare che le vostre proposte sono le più adatte per risolvere un determinato problema e così, per evitare discussioni o semplicemente perché giungete alla consapevolezza che non ne valga la pena, non esitate a desistere, dare consigli e risposte a una classe di bambini può fare al caso vostro. E più sono piccoli e maggiori sono le soddisfazioni che, da questo punto di vista, ricaverete. La vita con gli studenti è il principale serbatoio di libidine professionale esistente in natura e vale anche nell’ambiente scolastico stesso. Dopo ore di sterili confronti con i colleghi, infatti, l’amarezza del livello di dibattito risulterà sicuramente più sostenibile se vi affretterete a ricordare che il mattino dopo, mascherine o meno, rimetterete piede nell’aula e vostri bambini saranno lì seduti ad aspettarvi, con la penna in mano e il quaderno aperto sulla prima pagina vuota disponibile, pronti a scrivere quello che gli detterete voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: