alcuni aneddoti dal mio futuro

un blog molto anni 80

ghost

Una volta ho scritto la prefazione di libro per un mio cliente, nel senso che poi la prefazione è stata pubblicata a nome dall’Amministratore Delegato dell’azienda che mi aveva commissionato il pezzo. Credo che l’attività rientri in quello che si chiama ghostwriting e che è la tipologia di lavoro di scrittura dietro le quinte in cui ci metti la testa e un po’ di cuore ma non di certo la faccia. La vera leadership, altro che posizione da gregario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: