alcuni aneddoti dal mio futuro

un blog molto anni 80

molto sicuro

Da quando sono stati acquisiti dalla Procter&Gamble, gli assorbenti Lines probabilmente nei paesi anglofoni si pronunciano “laɪns”. Se qualcuno in UK ha un supermercato sotto casa, gli spiace controllare per cortesia? Noi non ci facciamo problemi a dire Colgate così com’è scritto, ma immagino che il corretto modo per riferirsi alla multinazionale statunitense, omonima del noto dentifricio, sia “colgeɪt”. POi si scopre che in Spagna colgar significa impiccare e il gioco è fatto. Questo è il rovescio della medaglia della globalizzazione. L’esperanto come lingua universale è un esperimento a dir poco fallito e la mia idea di parlare tutti in tutto il mondo fluentemente inglese non è ancora stata approvata anche se ci sarebbero vantaggi sotto molti aspetti, a partire da un abbattimento della produzione di letteratura italiana di serie b come questo blog. Ma converrete con me che trovare un nome di un prodotto o di brand in grado di mantenere lo stesso significato ovunque è una sfida non da poco. Al momento, però, dovete ammettere che la conoscenza dell’inglese è quello che a grandi linee ci accomuna tutti. Per questo i sistemi di allarme Verisure io li avrei direttamente chiamati VerySure, inutile che vi dica la traduzione. Comunque quelli della Verisure hanno uno spot che lascia un po’ di amarezza. Un uomo subisce un furto in casa e così chiama la Verisure per farsi installare un sistema di allarme. Il messaggio è chiaro: l’avesse installato prima non sarebbe lì a rimediare al danno. Questa è l’espressione quando chiami sapendo che non si può tornare indietro nel tempo, senza contare che non è che i ladri tornano il giorno dopo a svaligiare l’appartamento in cui già sono stati la sera prima:

e questa invece è l’espressione che fai quando ti dicono che arrivano subito a installare l’antifurto.

Il cliente è soddisfatto. Molto soddisfatto. Troppo soddisfatto. Nemmeno se gli avessero detto che, anziché l’allarme, gli riportano in casa la refurtiva. Forse invece è proprio così. Chiami un call center dove ti risponde una donna angelica che ti assicura che si può tornare indietro nel tempo, cambiare il destino e correggere gli errori fatali. Io, nel dubbio, ho messo serramenti rinforzati. Se avessi un antifurto e si attivasse nel cuore della notte, probabilmente mi verrebbe un infarto.

Un commento su “molto sicuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: