come un libro stampato

Standard

Nella figura si nota come la risposta sia stata considerata errata; secondo me quella è un’ingiustizia. Quello è un orologio che segna le 11 e 10: è chiaro che l’insegnante voleva che fosse disegnato un orologio analogico, ed è anche chiaro che probabilmente nei giorni precedenti la classe è stata tempestata di orologi analogici, ma nel foglio non è stato specificato che tipo di orologio ci voleva. Forse chi ha progettato il quiz è una persona della mia età che ha ancora l’imprinting dell’orologio analogico; o magari non ha pensato abbastanza alla domanda.

Maurizio Codogno tira in ballo certe cantonate che prendiamo noi docenti quando prepariamo le verifiche. Comunque consoliamoci: i libri di testo – almeno quelli per la scuola primaria – non sono da meno. Telefoni con il disco, televisori con il tubo catodico, PC con i floppy disc, bilance che non si vedono nemmeno al mercato e – appunto – orologi a lancette. Per i bambini è troppo presto per apprezzare il vintage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.