elettrodomestici

Standard

Mi piace come i tedeschi dicono “ziimens”. Ho scoperto la corretta pronuncia solo perché conosco uno di Berlino che ci ha lavorato. Io dicevo “simens” all’inglese – si scriverebbe “seamens” – quando rispondevo a chi mi chiedeva consiglio su quale lavatrice o lavastoviglie acquistare. Tutto perché mia mamma ha ancora una lavatrice e una lavastoviglie “ziimens” affiancate in cucina, a trent’anni dal loro acquisto, ma potrebbero anche essere trentacinque. Sono certo che sia presuntuosamente anglo-centrico pensare che le parole straniere debbano essere pronunciarle all’inglese. D’altro canto converrete con me che il tedesco non è per tutti. Oggi possiedo una lavastoviglie “mile”, che si scrive Miele ma si legge “milë (Ə)” scritto proprio così, con dei simboli indecifrabili per le persone normali e sarà per questo che i più dicono miele come quello che fanno le api, come quello che mangia Winnie the Pooh, che si legge “uinnidepu”, tanto per rimanere in tema. Per semplificarmi la vita, e per non rimanere sul lastrico, considerando che “ziimens” e “mile” non sono proprio prodotti economici, anche se poi ti durano tutta la vita come a mia mamma e come spero a me, ho scelto invece una lavatrice ellegi, che si scrive LG. La cosa bella è che, quando finisce il lavaggio, fa una musichetta che mi trovo spesso a canticchiare, come a dire che a casa mia si fanno parecchie lavatrici, soprattutto il sabato e la domenica, e che abbiamo sempre gli indumenti puliti e profumati di ammorbidente. In realtà, in questo momento di scarsa propensione alla vita outdoor dovuta alla pandemia in corso, non è che si sporcano molti vestiti. Invece è tutto un lavare piatti, pentole e stoviglie, perché siamo tutti a casa, si cucina a pranzo e a cena, ed è un continuo carica e scarica la lavastoviglie. Mi piacerebbe mostrarvi come carico i cestelli. Mi piacerebbe farvi sentire il profumo dell’ammorbidente e mi piacerebbe farvi sentire come canticchio la musichetta della lavatrice, ma non saprei proprio come.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.