non lasciate che i capodanni futuri siano la somma dei capodanni passati

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Spazio Pour Parler

Con gli occhiali da lettura e le cuffie avvolgenti ci sentiamo come i palombari sott’acqua, chiusi nel loro casco. Ed è proprio in questa confort zone che ho messo insieme due cose che erano strettamente connesse ancor prima che io me ne accorgessi. Ho dedicato qualche minuto a scorrere la mia bacheca su Facebook, il […]

la superfavola

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in 01, Spazio Pour Parler

Non ho mai sottoscritto la tessera al club dei nostalgici e penso che nemmeno quest’anno mi avranno tra le loro fila. Ieri sera, per dire, ho dato un’occhiata su Rai Play, nella sezione Teche, a una puntata di Fantastico 1979. Ebbene, io me lo tengo ben stretto il mio presente. Evviva anche quest’anno nuovo. Evviva […]

cerume

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in 02, Spazio Pour Parler

Ad oggi tutti i grandi visionari della letteratura e cinematografia di fantascienza hanno decisamente toppato. Dopo UFO, Stanley Kubrick, gli autori di Spazio 1999 e Strange Days, ieri è stata smentita l’ultima grande previsione. Anche se mancano ancora 363 giorni alla fine di questo 2019, sarà difficile che quest’anno si possa manifestare lo scontro finale […]

cancelleria

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in 03, Spazio Pour Parler

Il mestiere di insegnante di scuola primaria consente anche di riciclare molte delle cose appartenute ai propri figli nel corso del loro ciclo scolastico e poi abbandonate perché superate, obsolete o poco adatte alle classi successive. Per esempio ho riesumato una cartellina un po’ più grande del formato A4 di Winnie The Pooh che utilizzo […]