come si fa il marchio registrato

Standard

Finalmente ho ricevuto la tessera dopo essermi registrato, insieme a mia moglie, all’albo delle persone non tatuate. La recente introduzione della tassa sulla superficie epidermica occupata da illustrazioni o caratteri alfanumerici in qualunque soggetto ha reso la necessità di un elenco riconosciuto e ufficiale consultabile dei corpi non tatuati estremamente urgente. Anche se, detto tra noi, siamo in quattro gatti rimasti a non avere la pelle impiastrata di disegni a cazzo e, come le mosche bianche, è facilissimo riconoscerci tra i membri di questa élite. Anzi, se anche voi avete aderito all’iniziativa, potreste utilizzare il mio blog come punto di riferimento per scambiarci consigli e impressioni sulla nostra encomiabile resistenza alla moda più tamarra mai vista sulla faccia della terra. L’iscrizione all’albo dei non tatuati, nel mio caso, fa il paio con la tessera del club degli esseri umani di sesso maschile che non si depilano e non vi stupirà sapere che, al momento, sono l’unico al mondo nonché presidente onorario. Comunque il marchio registrato, cioè il simbolino ©, potete copiarlo e incollarlo da qui.

Un pensiero su “come si fa il marchio registrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.